Formazione – Bergodi conferma il 4-3-1-2, Mazzarani parte dal primo minuto.

Formazione – Bergodi conferma il 4-3-1-2, Mazzarani parte dal primo minuto.

Probabile formazione del Modena di Bergodi che sfiderà domani gli amaranto del Trapani. Appuntamento ore 15:00 allo stadio Braglia

Il mezzo passo falso di sabato scorso contro la Pro Vercelli costringe il Modena a cercare a tutti i costi i tre punti nella sfida di domani contro il Trapani. I canarini non vincono dal 6 marzo in casa contro il Livorno riuscendo a raccimolare solamente un punto nelle ultime 4 sfide con un rendimento non sufficiente per trovare la salvezza. Seconda sfida per Bergodi che dovrà fare a meno di Belingheri, Bentivoglio e Marzorati squalificati mentre Stanco e Bertoncini hanno recuperato dai vari problemi muscolari e potrebbero essere schierati già dal fischio di inizio. Il Trapani di Serse Cosmi è una delle squadre più in forma del campionato con 8 risultati utili consecutivi con l’ultima sconfitta che risale al 13 febbraio contro l’Entella. Una sfida che non si preannuncia facile ma che vedrà per la prima volta il neo tecnico laziale sfruttare il fattore Braglia per cercare di raccimolare quei tre punti necessari per allontanarsi dalla zona playout. In dettaglio la probabile formazione modenese:

Bergodi conferma il modulo usato contro la Pro Vercelli con un 4-3-1-2 a rombo ma con diversi ballottaggio causati dalle numerose assenze: Manfredini è sicuro titolare tra i pali mentre ci sono dei dubbi in difesa con la possibilità di rivedere la coppia di centrali formata da GozziBertoncini. Calapai giocherà sulla fascia destra ma nel caso l’ex Frosinone non riuscisse a recuperare completamente potrebbe lasciare il posto ad Aldrovandi con il capitano gialloblu che si sposterebbe sull’out di destra. Titolare anche Rubin sull’altra corsia. In mediana torna Giorico che sostituisce Osuji ma il nigeriano, con molte probabilità, sarà avanzato al ruolo di mezzala per fare coppia con Nardini. Sulla trequarti giocherà titolare Mazzarani pur non reggendo novanta minuti alle spalle della coppia di attacco Stanco- Luppi.

 

Modena (4-3-1-2): Manfredini, Calapai, Gozzi, Bertoncini, Rubin, Giorico, Nardini, Osuji, Mazzarani, Luppi, Stanco

1431686_Modena

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy