Nardini: “La salvezza? Dipende solo da noi, non pensiamo alle altre”

Nardini: “La salvezza? Dipende solo da noi, non pensiamo alle altre”

Riccardo Nardini ha presentato in conferenza stampa il finale di stagione del Modena

Nardini

Riccardo Nardini ha parlato della prossima sfida contro il Crotone: “La prestazione di Bari è stata positiva, ora però dobbiamo pensare alla gara di venerdì sera contro il Crotone. Loro ormai sono in Serie A e dobbiamo fare loro tanti complimenti per il campionato straordinario che hanno fatto. Nessuno all’inizio pensava che il Crotone avrebbe potuto fare il miracolo di andare in Serie A. Sabato sera da un lato eravamo contenti per la prestazione, dall’altro dispiaciuti di non aver retto fino alla fine. Il Crotone è una squadra piena di consapevolezze, hanno un mix importante di giocatori esperti e giovani, di certo sarà una gara molo complicata perchè loro non regaleranno nulla. Se giocheremo con lo stesso atteggiamento avuto contro Perugia e Bari allora potremo mettere in difficoltà chiunque. Loro non avranno particolari pressioni, quelle casomai le avremo noi, ma sono contento che siano riusciti ad andare in serie A come hanno fatto in passato altre squadre calabresi. E’ una regione con tante difficoltà ma a livello sportivo riescono sempre a fare qualcosa di buono. La fiducia in noi stessi non deve mai mancare, sopratutto nei momenti difficili, stiamo cercando di avere più attenzione nei minuti finali. Da qui alla fine saranno tutte gare difficili, tante squadre si stanno giocando la salvezza ma noi dobbiamo pensare solo a fare bene noi per mettere in difficoltà le altre pretendenti. Bergodi è carico e ha una grande voglia di fare bene, è un Mister che guarda al lavoro fatto in allenamento per decidere poi chi schierare il sabato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy