Basso: “Delusi per la classifica e per i tifosi”

Basso: “Delusi per la classifica e per i tifosi”

Commenta per primo!

Ecco le dichiarazioni rilasciate dal giocatore canarino al termine della gara: “È difficile raccontare questa partita, perché il nervosismo è fortissimo. Mi viene quasi da piangere perché abbiamo avuto numerosissime occasioni, però non abbiamo concretizzato. Abbiamo messo in difficoltà l’avversario molte volte per poi subire gol su un calcio piazzato: fa veramente male. Siamo delusi per la classifica sia per noi che per i tifosi, prendiamo quello di buono venuto fuori da questa partita e già da domani cerchiamo di ripartire e preparare al meglio la partita col Gubbio. Non dobbiamo certamente abbatterci, rassegnarsi è la cosa più brutta che ci sia.  Da fuori uno può dire “il Modena ha perso contro il Mantova” ma sul campo c’è stato altro. Non mi era mai successo un episodio come quello di Cossentino (ndr: l’arbitro non ha permesso il rientro del giocatore per ben tre volte perché continuava a perdere poche gocce di sangue dal labbro costringendo Capuano al cambio). Se tiriamo fuori l’orgoglio messo in questa settimana usciremo da questa situazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy