Capuano: “Il nostro obiettivo è quello di fare un campionato da protagonista”

Capuano: “Il nostro obiettivo è quello di fare un campionato da protagonista”

Le parole del tecnico dei canarini

Passata la tempesta, per il Modena è tempo di pensare al rettangolo verde e di pensare al ritiro precampionato. Proprio in occasione della partenza per il romitaggio di Fanano, Ezio Capuano, sulle colonne del Resto del Carlino di Modena, parla di questo periodo in cui c’era il pericolo del fallimento: “Con me Caliendo si è sempre comportato in maniera perfetto e credo che con la squadra abbia fatto lo stesso. Per quanto riguarda l’iscrizione c’è sempre stata tranquillità, magari solamente nell’ultimo giorno è emerso il timore che qualcosa potesse non andare per il verso giusto, ma fortunatamente tutto è andato per il verso giusto. Una piazza come questa non può essere mortificata giocando contro le squadre di paese e già lo è in serie C, motivo per cui il nostro obiettivo è quello di fare un campionato da protagonista”. L’attenzione dell’ex tecnico, tra le altre della Casertana, è poi passata sulla questione del calciomercato: “Abbiamo cercato di tenere i giocatori più importanti e tra questi c’è anche Giorico. Ovviamente se arriveranno delle richieste saranno valutate dal direttore, anche perchè noi non incateniamo nessuno. Ha proseguito dicendo anche: “La squadra deve essere completata ma c’è tempo sufficiente per farlo. Nessun giocatore può rifiutare una piazza come questa. Andremo su giocatori che hanno voglia di lottare e mi aspetto di avere una rosa che mi permetta di non soffrire come invece è accaduto la scorsa stagione”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy