Capuano:”Rappresentare Modena per me è un orgoglio”

Capuano:”Rappresentare Modena per me è un orgoglio”

Le parole del tecnico dei canarini

È un Ezio Capuano a 360° quello che, sulle colonne del Resto del Carlino di Modena, fa il punto della situazione. Il suo primo pensiero va all’amichevole disputata con la Correggese:“Siamo ancora nella prima fase e a mio avviso siamo riusciti a produrre un buon calcio, facendo bene anche nella fase di non possesso. Ad ogni modo ci sono ancora diversi aspetti dove è fondamentale migliorare e non va dimenticato che siamo ancora un cantiere aperto”. L’attenzione si sposta poi sulla delicata situazione societaria:“Rappresentare Modena per me è un orgoglio e spero che valga la stessa cosa per tutti. Da aprte della squadra c’è la volontà di onorare questa maglia all’inverosimile”. Un riferimento anche al calciomercato:“Penso l’ostracismo che è stato creato intorno alla squadra renda ancora più difficile portare a Modena dei giocatori. Sto cercando di attuare una grande politica di parsimoniosita e nelgli ultimi giorni siamo risuciti a prendere due giocatori che vanno a rinforzare la difesa. Solini è già qui con noi e abbiamo preso anche Polverini. Siamo, poi, alla ricerca di un centrocampista che possa copruire il ruolo di regista e cerchiamo anche un’alternativa a Calapai che finora è stato stratosferico”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy