Grazie alle collette gli ultras del Modena donano una casa di legno a tre famiglie sfollate

Grazie alle collette gli ultras del Modena donano una casa di legno a tre famiglie sfollate

Fin dalle prime scosse di agosto i tifosi del Modena si sono mossi per raccogliere del denaro da destinare alle famiglie colpite dal terremoto del Centro Italia, grazie alla raccolta di collette fuori dal Braglia durante le partite casalinghe i gruppi organizzati di curva Montagnani e gradinata sono riusciti a destinare una casa in legno per tre famiglie terremotate. Come hanno fatto sapere alcuni esponenti interni alla curva la raccolta riprenderà dalle prossime partite in casa,  per continuare a dare un reale aiuto a queste persone che si trovano in  difficoltà. E’ all’ordine del giorno sentire attraverso i media nazionali della difficile situazione in cui versano intere comunità, ma da oggi la famiglia di Clara grazie allo sforzo della tifoseria canarina potrà avere un casa in cui vivere in attesa di ritornare nella loro abitazione a Bagnolo, frazione di Amatrice.

(fonte Gazzetta di Modena)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy