La formazione della Reggiana: Marchi parte titolare

La formazione della Reggiana: Marchi parte titolare

Nel lunch match di domani andrà in scena il sentitissimo derby tra Reggiana e Modena, saranno seicento i gialloblù a supportare i propri beniamini al “Giglio” ora Mapei Stadium, dove il Modena ha vinto solo una volta nella sua storia. Mister capuano e i suoi ragazzi sanno quanto questa partita sia sentita dalla piazza, dopo quindici anni di distanza le due squadre si sono incontrate nel girone d’andata al Braglia ben due volte, e in entrambe le occasioni il Modena è uscito sconfitto. Da quelle sconfitte tanto è cambiato: l’arrivo di Eziolino alla guida tecnica ha portato un notevole cambiamento sia dal punto di vista del rendimento, e poi dopo il mercato anche l’undici.  Così come i canarini anche  la Reggiana ha cambiato volto, ben sette undicesimi rispetto alla squadra del girone d’andata, e il  mister, alla guida tecnica  infatti ora c’è  Menichini:

“Abbiamo cercato di lavorare in settimana sui punti deboli del Modena, cercando di chiudere i loro fantasisti, dobbiamo esprimerci per quelle che sono le nostre qualità. Non dobbiamo pensare al derby contro il Parma, bisogna concentrarsi e dare continuità alla bella prova che abbiamo fatto contro il Santarcangelo. ”

Seconda partita per il nuovo tecnico che ha deciso di schierare titolare Marchi, per il resto squadra praticamente confermata rispetto all’undici della scorsa settimana.

REGGIANA: (4-3-2-1): Perilli, Ghiringhelli, Spanò, Rozzio, Contessa, Bovo, Genevier, Riverola, Sbaffo, Marchi e Cesarini.
a disposizione del mister Leonardo Menichini: Narduzzo, Sabotic, Panizzi, Maltese, Lombardo, Calvano, Carlini, Guidone, Rizzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy