Modena, è una corsa contro il tempo

Modena, è una corsa contro il tempo

I canarini devono presentare il ricorso entro oggi alle 19

Il Modena, dopo essere stato bocciato dalla Covisoc, ha tempo fino alle 19 di oggi per presentare il ricorso e tutti gli incartamenti necessari per avere la licenza nazionale per poter prendere parte al prossimo campionato di Lega Pro. Caliendo dovrà tirare fuori il coniglio dal cilindro per trovare i famosi 650 mila euro per pagare le tasse (Irpef su tutte) e salvare il destino dei gialloblù. In caso di iscrizione, infatti, dovrebbero continuare le trattative con Carmelo Salerno della Safim, società di progettazione e costruzione, che nella scorsa stagione è già stata lo sponsor sulle magliette dei canarini.

 

 

Fonte: Il Resto del Carlino di Modena

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy