Modena – Mantova: Accardi nuovamente fra i titolari, Basso titolare con il 3-5-1-1

Modena – Mantova: Accardi nuovamente fra i titolari, Basso titolare con il 3-5-1-1

Derby “della nebbia” decisivo per il piazzamento finale. Out Fautario ed Ambrosini

I canarini hanno un piede e mezzo sulla salvezza: potrebbe bastare un punto o addirittura la sconfitta nel caso che il Teramo non vincesse in casa contro il Parma. Capuano ha compiuto un mezzo miracolo tanto che da gennaio il Modena ha una media punti tra le prime della categoria. La sfida di domani si preannuncerà veramente infuocata perchè, oltre ad essere un derby, chi si gioca una buona permanenza in Lega Pro è il Mantova che attualmente si trova a 38 lunghezze, tre in meno rispetto ai padroni di casa che comunque vorranno prolungare la loro serie positiva giunta a sei gare. Tra la schiera dei gialli si respira un’aria di conflittualità dovuta anche al risultato d’andata abbastanza bugiardo dato che i lombardi vinsero per 1-0 dopo una partita volta principalmente al contenimento di Giorico e compagni. Nonostante i numerosi acciaccati, tra i convocati forse si rivedrà Laner ma è alquanto improbabile che possa avere minutaggio in campo. Discorso diverso invece per Diakite ancora out insieme a Fautario, bloccato da problemi muscolari in settimana, e ad Ambrosini fermato per somma di ammonizioni dal giudice sportivo. Per quanto riguarda gli ospiti, mister Graziani dovrà fare probabilmente a meno di Tripoli e Guazzo mentre tornerà a far visita al Braglia una vecchia conoscenza canarina ovvero Amidu Salifu.

Capuano conferma il consueto 3-5-1-1 con Manfredini fra i pali, trio di difesa composto da AccardiMilesiPopescu arretrato dal ruolo di esterno sinistro. Al posto del rumeno giocherà Basso mentre sulla corsia opposta spazio al “pendolo” Calapai. Nessun cambio a centrocampo con Giorico in regia supportato di RemediSchiavi come mezzali; fissa la coppia Nolè – Diop in zona offensiva.

1585641_Modena

Modena (3-5-1-1): Manfredini,;Accardi, Milesi, Popescu,;Calapai, Schiavi, Giorico, Remedi, Basso; Nolè, Diop

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy