Pavarese a Onda Libera: “Caliendo vuole riportare il Modena in B, dispiace per l’ambiente ostile”

Pavarese a Onda Libera: “Caliendo vuole riportare il Modena in B, dispiace per l’ambiente ostile”

Il  direttore sportivo del Modena, Luigi Pavarese nella giornata di ieri è intervenuto alla  trasmissione “Pezzi da 90”, sull’emittente umbra Radio Onda Liber, dove ha parlato di Napoli e Juventus, ma anche dei canarini e in modo particolare di Caliendo.

” Sicuramente Modena è una grande piazza con tanta fame di calcio, anche se delusa dalle ultime stagioni, il Presidente ha una sua importante storia alle spalle, ma è molto dura e dispiace che non si tenga conto di quanto rappresenti Caliedo per il calcio italiano vista la sua storia. L’ambiente è ostile nei suoi confronti e non è giusto. I tifosi vanno sempre rispettati, ma credo che vadano anche apprezzati gli sforzi che si fanno. Dopo un avvio difficile, a gennaio abbiamo fatto un mercato intelligente e gli ultimi risultati ci stanno ripagando.  La squadra è in ripresa grazie all’ottimo lavoro di Capuano. Si può  programmare per il Modena un futuro che la riveda da protagonista a certi livelli, l’intento di Caliendo sarebbe di lasciare il Modena in Serie B dove l’ha preso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy