Pavarese: “Per il contratto basta una stretta di mano”

Pavarese: “Per il contratto basta una stretta di mano”

Le parole dell’uomo mercato del Modena

Luigi Pavarese, direttore sportivo del Modena, sulle colonne del Resto del Carlino di Modena, fa il punto della sua situazione per quanto concerne il rinnovo del suo contratto: “con Caliendo ho un rapporto trentennale e la firma sul rinnovo è solamente una formalità. A me basta una stretta di mano e Caliendo già in passato ha manifestato la sua volontà di rinnovare il contratto del sottoscritto; da parte di entrambi ci sono tutte le volontà di prolungare questo matrimonio”. L’attenzione poi è scivolata sui rinnovi dei calciatori, in particolare quello di Remedi e Ambrosini: “Il giocatore era in vacanza fino a mercoledì scorso  e non appena è rintrato dalle ferie l’ho convocato in sede e ha firmato il prolungamento del contratto. Remedi lo conosco bene, l’ho già avuto con me ai tempi della Nocerina e so benissimo quanto vale e quanto è importante per lo spogliatoio del Modena. Il prossimo a rinnovare sarà Cesare Ambrosini, ma anche in questo caso dobbiamo solamente aspettare che il ragazzo rientri dalle vacanze”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy