Pordenone – Modena: Capuano ritrova Nolè e conferma il 3-5-1-1

Pordenone – Modena: Capuano ritrova Nolè e conferma il 3-5-1-1

A Pordenone per tentare il colpaccio e staccare la zona playout. Torna a disposizione Nolè

Con il pareggio interno contro Forlì i canarini non hanno saputo reagire e  per l’ennesima volta si trovano a navigare in un limbo pericoloso a ridosso della zona playout. . La sfida di domani si preannuncia molto più ostica rispetto a quella di sabato scorso dato che il match è previsto allo stadio “Ottavio Bottecchia” di Pordenone, squadra attualmente quarta in classifica e proveniente da 4 risultati utili consecutivi con un unico pareggio nell’ultima sfida contro la Reggiana e tre vittorie. Una sfida difficile ma non impossibile come confermato da Capuano che non parte sconfitto e vuole provare a portare a casa dei punti anche in una trasferta così difficile. Solamente tre giorni di preparazione per i gialli mentre per i padroni di casa la sosta è stata decisamente più lunga dato che il match contro i granata è stato giocato giovedì scorso. Un risultato positivo permetterebbe di guardare anche con maggior tranquillità la partita di domenica al “Braglia” contro il Santarcangelo. Torna a disposizione Nolè dopo la squalifica e non dovrebbe esserci nessun cambio rispetto alla partita contro il Forlì, rimane comunque il solito ballottaggio Calapai- Basso sulla corsia di destra.

Nessuna modifica del modulo per Capuano che ripropone il consueto 3-5-1-1 con Manfredini fra i pali , trio di difesa composto da Ambrosini, Milesi, FautarioGiorico onnipresente in mezzo al campo come perno, RemediSchiavi giocheranno mezzali con Popescu confermato sull’out di sinistra, perenne dubbio invece sulla corsia opposta tra BassoCalapai con l’ex Catania in vantaggio anche se le ultime prestazioni dell’esterno non esaltano questa scelta. Nessun dubbio in attacco con Nolè alle spalle di Diop.

1574258_Modena

Modena (3-5-1-1): Manfredini; Ambrosini, Milesi, Fautario; Calapai, Schiavi, Giorico, Remedi, Popescu; Nolè, Diop

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy