Top e Flop – C’è forse qualcuno da salvare?

Top e Flop – C’è forse qualcuno da salvare?

Questo articolo dovrebbe essere dedicato ai “top” e ai “flop” gialloblù della gara di ieri tra Modena e Pordenone. Dovrebbe, perchè quando sei terzultimo in classifica, a tre punti dall’ultimo posto e perdi in casa 3-0, da salvare c’è poco o niente.

DIFESA

Questo articolo dovrebbe essere dedicato ai “top” e ai “flop” gialloblù della gara di ieri tra Modena e Pordenone. Dovrebbe, perchè quando sei terzultimo in classifica, a tre punti dall’ultimo posto e perdi in casa 3-0, da salvare c’è poco o niente. Per questo prenderò in esame soltanto i tre retaprti quest’oggi, sottolineando subito che dei 14 scesi in campo non si salva nessuno, proprio nessuno.

Alberto-Cossentino-600x336  Si diceva che il Modena di quest’anno, pur avendo un attacco da terza categoria, potesse contare su un’ottima difesa. Neanche il tempo di finire la frase e nelle ultime 4 gare (Coppa Italia compresa) sono arrivati la bellezza di 9 gol incassati. Le prime due reti di ieri sera sono due prodezze personali, va bene. Ma il momento psicologico che sta vivendo il Modena si è visto benissimo in occasione della terza rete. Arma realizza di piattone il tris, il guardalinee annulla per fuorigioco dubbio. Neanche tempo di annotarlo che il Modena perde palla, consente ad Arma di calciare nuovamente e a Cattaneo di ribattere in porta il più facile dei gol. Dispiace, ma questi cali di concentrazione sono inammissibili in Terza Categoria, figuriamoci in Lega Pro…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy