Verso Bergamo, analisi e probabile formazione del Modena

Verso Bergamo, analisi e probabile formazione del Modena

Domani all’Atleti Azzurri D’Italia di Bergamo alle 16.30 scenderanno in campo Albinoleffe e Modena, i primi con un sogno nel cassetto i playoff, mentre i canarini con l’obiettivo di risalire la china dopo il solo punto conquisto nelle ultime quattro gare. Per gli uomini di mister Capuano risulterà fondamentale muovere la classifica, vedendo che le dirette concorrenti alla salvezza continuano a macinare punti, e per farlo potranno affidarsi sul fondamentale rientro di Giorico dalla squalifica a centrocampo.
La difesa è confermata rispetto alle precedenti uscite, e quindi Ambrosini, Milesi e Fautario,  anche se è da segnalare l’infortunio di Aldrovandi per il quale si parla già di stagione conclusa. A centrocampo  il rientro di Giorico  ha permesso al mister di ritornare al 3-5-1-1, difatti  nella precedente uscita casalinga con il Padova l’assenza del capitano aveva obbligato il tecnico alla scelta del 3-4-3, dove però a centrocampo  Popescu e soprattutto Schiavi non avevano fatto bene. In attacco Nolè non è al top della forma fisica, e ad inizio settimana ha lavorato insieme a Popescu in disparte, ma per la sfida di domani sembrerebbe essere recuperato, anche se non si esclude la presenza di Diakite in campo dal primo minuto, mentre Nolè entrerebbe così a gara in corso. Nella consueta amichevole infrasettimanale contro il San Cesario la punta senegalese Diop aveva riportato una botta che lo aveva costretto ad uscire anzi tempo dal campo zoppicando, senza subire danni infatti partirà dal primo minuto.

MODENA (3-5-1-1): Manfredini; Ambrosini, Milesi, Fautario; Calapai, Remedi, Giorico, Schiavi, Popescu; Nolè, Diop.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy