Verso Modena-Padova, Brevi: “Le assenze di Giorico e Laner sono molto importanti per i canarini”

Verso Modena-Padova, Brevi: “Le assenze di Giorico e Laner sono molto importanti per i canarini”

Il tecnico biancoscudato Oscar Brevi per la partita  Modena-Padova che andrà in scena domani allo Stadio Braglia di Modena con l’inizio del match alle 16.45 conferma l’assetto delle precedenti uscite e schiererà il solito 3-5-2.

PADOVA (3-5-2): Bindi; Cappelletti, Emerson, Russo; Madonna, De Risio, Mandorlini, Dettori, Favalli; Altinier, Neto Pereira. A disposizione: Favaro, Sbraga, Monteleone, Boniotti, Tentardini, Mazzocco, Berardocco, Bobb, Gaiola, Alfageme, De Cenco. All. Brevi

Brevi: “Tutte le partite sono toste, ma è difficile quando giochi con un avversario che lotta per i playout. Nelle ultime due partite che hanno fatto, di cui una l’ho vista pure dal vivo, sono andati in vantaggio e poi hanno cercato di gestire la partita. Si sono difesi bene e con ordine, con tanti giocatori dietro la linea della palla. A Venezia hanno sofferto solo nel finale sulle palle inattive, non so se in casa potranno avere lo stesso atteggiamento.  Le assenze di Giorico e Laner? Sono importanti, soprattutto quella di Giorico che davanti alla difesa svolge bene il suo compito.”

Alfageme, attaccante argentino in segno all’andata:” Incontreremo un Modena molto migliorato da quella volta, per  noi non sarà facile  perché con il nuovo allenatore hanno cominciato a chiudersi molto bene, difendendo in dieci sotto la linea della palla, pronti ad approfittare di ogni minimo errore avversario. Noi dovremo essere pazienti, ma soprattutto bravi a non cadere nei loro tranelli. Troveremo pochi spazi, ma sfruttando le poche occasioni che ci concederanno, e magari anche i calci piazzati, proveremo a vincere.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy