Ex canarini: Cionek all’esordio non convince Zamparini, Novellino…

Ex canarini: Cionek all’esordio non convince Zamparini, Novellino…

Thiago Cionek debutta in Serie A, ma è troppo emozionato. Ecco cosa rischia Novellino

Cionek

L’ex difensore canarino Thiago Cionek, passato al Palermo a gennaio per coronare il suo sogno di giocare in Serie A e aiutare le casse del Modena, ha fatto il suo esordio nel delicato match di ieri tra Chievo e rosanero terminato 3-1. Zamparini però non ha gradito la mossa di Novellino di lasciare fuori Gonzalez, tornato dagli impegni con la Nazionale, in favore del polacco. Ecco cosa ha detto il Presidente del Palermo: “Walter ha dato fiducia a molti di quelli con cui ha potuto lavorare con continuità. Ma non credo che Allegri, alla Juventus, rinunci ai nazionali dopo la sosta. Così ha giocato Cionek, che era emozionatissimo, al posto di Gonzalez, per esempio – riporta il ‘Giornale di Sicilia‘ -. E poi non mi spiego la sostituzione di Hiljemark a fine primo tempo, quello è stato un errore evidente. Non ho ancora sentito Walter, ma voglio spiegata questa mossa”. Le abitudini del Presidente rosanero hanno subito fatto pensare ad un nuovo cambio in panchina, invece Zamparini ha dichiarato: “Se dopo l’esonero di Pioli, anche Novellino rischia? E’ vero che ha conquistato solo un punto in tre partite, ma ho fiducia in lui e, ripeto, ieri contro il Chievo è solo andato in confusione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy