Il Pescara ne fa tre all’Avellino e si posiziona al terzo posto

Il Pescara ne fa tre all’Avellino e si posiziona al terzo posto

Tre punti d’oro per i delfini, che volano scavalcano Cesena, Novara, Bari e Spezia

Grande vittoria da parte degli abruzzesi del Pescara contro l’Avellino. Delfini  avanti grazie a un gran gol di Caprari al 35′, con un tiro a giro dal vertice alto dell’area. In avvio di ripresa l’Avellino trova il pari al 49′ con Insigne che serve Castaldo appena fuori la lunetta dell’area, destro micidiale imparabile per Aresti. Al 61′ gli ospiti tornano in vantaggio con il bomber Lapadula, di testa su cross di Memushaj. Per il capocannoniere del campionato è il 21esimo centro stagionale. Nel finale la squadra di Oddo chiude i conti con il terzo gol firmato dal neo entrato Mitrita, con un piatto destro dal limite dell’area piccola. L’Avellino chiude tra i fischi del proprio pubblico per la seconda sconfitta consecutiva. Foto Lega Serie B.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy