L’avversario, Mammarella: “A Padova un episodio a parte. Dobbiamo ritrovare le motivazioni”

L’avversario, Mammarella: “A Padova un episodio a parte. Dobbiamo ritrovare le motivazioni”

Carlo Mammarella ha rilasciato alcune dichiarazioni a www.virtuslanciano.it dopo la pesante sconfitta contro il Padova e ha presentato la prossima gara contro il Modena: “Più che crollo mentale, io la considero come una singola partita, o meglio alcuni minuti. In un’annata capita che qualsiasi cosa fai vada per il verso sbagliato. Il Modena è squadra in forma, che viene da ottimi risultati. Una squadra forte, composta da ottimi giocatori. Non ci dimentichiamo mai di quali erano i progetti iniziali di tutte queste squadre che oggi si ritrovano a rincorrere un posto nei playoff. Dovremmo essere bravi a fare la nostra partita, cercando di dimenticare il più presto possibile Padova. Abbiamo ripreso ieri gli allenamenti, stiamo iniziando a lavorare in ottica Modena. Aspettiamo i video che ci prepara il mister sulle ultime partite dell’avversario. Tuttavia, non ci dobbiamo preoccupare tanto dell’avversario, ma di quello che dobbiamo fare noi. Al di là del gol dell’andata (stop di mano e fuorigioco di Babacar ndr), nel calcio non c’è bisogno di vendicarsi di qualcosa. Noi dobbiamo cercare di ritrovare le motivazioni per fare questo finale di campionato alla grande, al di là di chi possa essere il nostro avversario”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy