Modena, è corsa contro il tempo

Modena, è corsa contro il tempo

Il destino dei gialloblù è ancora incerto

Più passano i giorni e più il destino del Modena sembra appeso ad un filo. Come prevedibile, i canarini – martedì – saranno respinti in prima istanza dalla Covisoc per non aver ripianato, entro il 7 luglio, le perdite della società che ammontano a 1,8 milioni di euro. Per evitare la cancellazione dal panorama calcistico professionistico, ci sarà tempo fino al 14 luglio per presentare il ricorso e cavarsela solamente con uno o più punti di penalizzazione.

 

fonte: il Resto del Carlino Modena

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy