Modena, questione stadio da risolvere

Modena, questione stadio da risolvere

I canarini indicheranno lo Stadio Braglia come impianto dove disputare le partite casalinghe

Tra le mille scadenze che il Modena deve rispettare c’è quella dello stadio. Per domani – 20 giugno 2017 – la Lega Pro ha stabilito il termine ultimo per le società di terza serie per indicare l’impianto dove giocare le partite casalinghe della stagione che verrà. Il Modena, ovviamente, indicherà l’impianto di Viale Monte Kosica per la stagione 2017/2018, ma Caliendo, tra i tanti impegni di questi giorni per salvare il futuro calcistico del Modena, dovrà giocoforza trovare anche l’accordo con l’amministrazione comunale per l’affitto dello stadio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy