Serie B, il 17 maggio torna “Special Olympics”

Serie B, il 17 maggio torna “Special Olympics”

Un messaggio di speranza e di unione attraverso lo sport che diventa palestra di vita, insieme per superare la disabilità, ma soprattutto la conferma – come ha sottolineato il presidente della Figc Giancarlo Abete – “che lo sport, e per quanto ci riguarda il calcio, è uno degli strumenti più efficaci per l’integrazione sociale, come testimoniano le esperienze straordinarie vissute insieme agli atleti di Special Olympics”. Una settimana interamente dedicata al calcio e ai suoi appassionati, che coinvolgerà in contemporanea in 50 paesi europei oltre 55.000 atleti con e senza disabilità intellettiva: è tornata “Special Olympics European Football Week”, l’iniziativa giunta alla sua quattordicesima edizione che, con il supporto della Uefa e il patrocinio di Figc, Lega Serie A, Lega Serie B, Aia, Aiac e Aic, si svolgerà dal 17 al 25 maggio con tornei e percorsi per l’avviamento al calcio unificato. 

Per promuovere l’iniziativa, nel prossimo weekend le squadre di Serie A scenderanno in campo accompagnate dallo striscione “Special Olympics” mentre giocatori, allenatori e arbitri indosseranno maglie e sciarpe con l’apposito logo. La Serie B Eurobet farà lo stesso il prossimo 17 maggio in occasione della 19a giornata di ritorno. 

Altre iniziative collaterali legate all’evento vedranno un’asta su e-Bay, a partire dal 5 maggio, con una raccolta fondi legata alla vendita di maglie e palloni originali autografati dai campioni di Serie A e B. Inoltre una rappresentativa di Atleti Special Olympics vivrà un clinic con i giocatori dell’Inter alla Pinetina.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy