Abodi: “Il Carpi porta in A i grandi valori della B. Scommesse? Lotta infinita, ma non ci arrendiamo”

Abodi: “Il Carpi porta in A i grandi valori della B. Scommesse? Lotta infinita, ma non ci arrendiamo”

L’emittente televisiva Trc ha intervistato il presidente della Serie B Andrea Abodi, queste le sue parole:

“Il campionato non è il mio ma il vostro, è un campionato vero in cui ha vinto chi ha meritato di più. Quando qualcuno ha detto qualcosa fuori posto noi siamo rimasti sereni. Il Carpi porta in A i valori del nostro campionato, che forse servono nel campionato maggiore. Spero in un’estate più serena della scorsa: rispondere a migliaia di messaggi, dato che ritengo importante il rapporto con i tifosi, non è stato facile. C’è una squadra che rappresenta un grande punto interrogativo, ovvero il Parma: mi auguro che si risolva tutto per il meglio per i ducali, altrimenti dovremo stabilire, e spero in modo trasparente e chiaro, le modalità di ripescaggio. Scommesse? Io prometto lavoro, impegno e responsabilità. È una battaglia che sarà sempre aperta, ma noi dobbiamo essere forti e combatterla. Stiamo chiedendo l’inasprimento delle pene, stiamo aumentando il livello di impegno. Possiamo anche fare errori, ma su questo tema siamo intransigenti. Penso che la gioia di questa vittoria per i tifosi del Carpi non debba essere offuscata dal fatto che giocherà lontano dalla sua città. Non pensate che qualche mese di lontananza rappresenti una sconfitta, perché lo stadio sono convinto che verrà costruito”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy