Applausi per uno, fischi per tutti: Granoche unico vero orgoglio del tifo canarino

Applausi per uno, fischi per tutti: Granoche unico vero orgoglio del tifo canarino

Commenta per primo!

La rimonta subita sabato allo stadio Braglia lascia l’amaro in bocca ai tifosi, ma soprattutto la reale possibilità di retrocessione, diretta o non diretta che sia. Al fischio finale del match, l’intero pubblico gialloblù non ci sta, e contesta la rosa canarina durante l’ingresso nel tunnel che porta agli spogliatoi. Tutti fischiati, criticati ed accusati di non essere all’altezza del Modena FC. Tutti, a parte uno: Pablo Granoche. Il Diablo uruguayano sembra essere l’unico vero e proprio paladino considerato degno di indossare la maglia gialloblù, l’unico che inoltre mostra rispetto e rammarico verso il pubblico, alzando le mani alla curva, quasi a chiedere scusa per un disastro del quale anch’egli si sente responsabile. Lo stadio apprezza, lo stadio applaude e ricorda. Chapeau.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy