Capuano: “Resto qui a Modena. Il presidente ha assecondato le mie richieste”

Capuano: “Resto qui a Modena. Il presidente ha assecondato le mie richieste”

Capuano é intervenuto ai microfoni della sala stampa

 

Questa mattina il tecnico gialloblù Ezio Capuano ha comunicato la sua scelta in merito al futuro: “La decisione che ho preso è stata meditata e razionale. Sono venuto a Modena mesi fa sapendo che la salvezza era un risultato difficile da ottenere, ma ci siamo riusciti. Il mio obiettivo qui era aprire un ciclo, per farlo dovevo capire se ci sarebbe stata la possibilità di fare un campionato di alta classifica. I numeri dicono che nel girone di ritorno abbiamo fatto un campionato da primissimi posti. Sono stato tentato di andare via, mi sono visto in più di un’occasione con Caliendo per decidere. Ieri non ho preteso la luna, ho chiesto delle garanzie precise al presidente. Per fare bene in questa categoria non è necessario spendere cifre mostruose. Caliendo ha assecondato tutte le mie richieste e, salvo proposte irrinunciabili, i pezzi pregiati non saranno ceduti. In sintesi, posso dire che nella prossima stagione sarò l’allenatore del Modena e spero di restarlo per molto tempo”.

Le garanzie date dal presidente, come conferma il mister, sono di natura prettamente verbale: ” Mi fido delle parole del presidente, mi ha accontentato su tutto. E’ normale che alle dichiarazioni dovranno  seguire i fatti. Ci tengo a precisare che, al di là dei problemi che ci sono, sono orgoglioso di allenare una squadra come il Modena. E’ una delle piazze più belle e importanti d’Italia, a prescindere da tutto. La squadra ha sei/sette undicesimi importanti per la categoria ed è migliorabile senza fare follie. Come ho già detto prima, i migliori partiranno solo davanti a offerte irrinunciabili”. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy