Comi? No, grazie…meglio Granoche

Comi? No, grazie…meglio Granoche

L’obiettivo di mercato sfumato e la cosiddetta “scommessona” arrivata proprio nelle ultime ore del 31 gennaio si sono affrontati oggi al ‘Biondi’. Quando Comi andò al Lanciano, per l’ambiente gialloblù sembrò una sconfitta. Col senno di poi, in particolare dopo la gara di oggi, verrebbe da pensare “per fortuna che il giovane è andato in Abruzzo e a Modena è arrivato El Diablo”. Determinante, non solo per il gol, ma per l’esperienza, per la mole di gioco, per la classe, per la forma fisica, per la grinta. Superiore in tutti questi aspetti, almeno oggi, rispetto a Comi che ha avuto l’unico merito di spizzare la palla per il gol della bandiera di Amenta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy