Diop: “Ho visto come si allena la squadra e mi chiedo come sia possibile…”

Diop: “Ho visto come si allena la squadra e mi chiedo come sia possibile…”

Ecco le prime parole di Diop in gialloblù

Ecco le prime parole del nuovo attaccante canarino Abou Diop: “Sono molto contento di essere qua e quando ho saputo di questa possibilità ho accettato subito perché questa è una grande piazza e una grande società e anche l’allenatore mi cercava da tanto. Non è facile dire che tipo di giocatore sono, magari lo dirà chi mi vede giocare. Mi piace tanto giocare la palla, attaccare la profondità e aiutare la squadra; sono un giocatore tranquillo e darò il massimo già da domenica. Con il gruppo mi sono trovato subito bene e i compagni mi hanno subito fatto capire le cose come stanno, non ho avuto problemi ad ambientarmi. Con il mister non avevo mai lavorato ma adesso sono molto contento di essere qua con lui e ho già visto come lavora. Stiamo lavorando per trovare più gol e fare bene per vincere. Non sono preoccupato per la classifica perché ho visto come si allena la squadra e mi chiedo come sia possibile trovarci in quella posizione che non meritiamo. Siamo concentrati, abbiamo fatto due amichevoli che servono per imparare molte cose e ora siamo pronti a dare il massimo. Il campionato è lungo e spero che tra poco ricominceremo a salire. Nella prima parte di campionato non è andata bene per me perché ho fatto solo tre gol giocando da esterno che per me è un ruolo difficile che non avevo mai fatto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy