L’avversario, lo sfogo del presidente Manniello: “Non confermerei nessuno giocatore”

L’avversario, lo sfogo del presidente Manniello: “Non confermerei nessuno giocatore”

Si è sfogato a sorpresa in conferenza stampa il presidente delle vespe Franco Manniello: “Sono qui per chiedere scusa ai tifosi che stanno dimostrando una pazienza infinita – ha detto il Presidente come riporta tuttojuvestabia.it -. Non ho mai visto una cosa del genere. Mi assumo tutte le responsabilità di questo disastro. Se i calciatori avessero un minimo di dignità se ne andrebbero. Io li ho sempre difesi ma adesso è davvero troppo. I ragazzi della Primavera si impegnerebbero molto di più di chi ha raccolto la miseria di 16 punti in 33 partite. Di questa rosa non confermerei nessuno per la prossima stagione, a partire da me stesso. Purtroppo ho dato ascolto a troppe persone e con il senno di poi devo ammettere di aver sbagliato. Ai giocatori manca senso di appartenenza, per punizione li costringerò a restare a Castellammare fino all’ultimo giorno di contratto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy