L’avversario, Tiziano Valle: “Il Modena può vincere, ma attenzione…”

L’avversario, Tiziano Valle: “Il Modena può vincere, ma attenzione…”

Abbiamo intervistato Tiziano Valle, giornalista di Metropolis Network, per saperne di più sulla Juve Stabia da chi la segue quotidianamente.

Tiziano, l’ambiente si aspettava un campionato del genere da parte della Juve Stabia?

Le aspettative ad inizio stagione erano ben diverse, purtroppo sono state sbagliate molte valutazioni e probabilmente è stato sopravvalutato il reale valore della rosa.

Come sta la squadra in questo momento?

La squadra contro il Varese ha dimostrato di aver staccato già la spina mentalmente. Non ha più obiettivi da raggiungere ormai, se non cercare di chiudere con dignità questo torneo.

Pensa che le vespe arriveranno già battute anche se inconsciamente, o le dichiarazioni del presidente a inizio settimana potrebbero aver provocato uno scatto di orgoglio nei giocatori?

Le parole del presidente sono state pesanti e sicuramente hanno fatto discutere anche all’interno dello spogliatoio. E’ già capitato in altre occasioni però che si provasse a pungolare la squadra per cercare una reazione che puntualmente non è arrivata. Quindi, non mi aspetto granchè.

Il giocatore a cui prestare più attenzione?

L’unico che ha mostrato segnali incoraggianti nell’ultima partita è stato Vitale, al di là dei due rigori trasformati. Ha faticato un pò all’inizio, poi ha rimediato un brutto infortunio ma in Serie B resta un calciatore importante. Gioca con la maglia della squadra della sua città e sicuramente ci terrà a chiudere dignitosamente il campionato.

Ci saranno novità di formazione?

Il presidente ha chiesto esplicitamente che venga fatto esordire qualche giovane del settore giovanile. La novità, quindi, potrebbe essere rappresentata dalla presenza in campo dal primo minuto del giovane Elefante, classe 1995. Un fantasista agile e bravo nel dribbling.

Il suo pronostico?

Credo vincerà il Modena anche se non deve commettere l’errore di sottovalutare l’impegno.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy