Novellino: “Abbiamo il dovere e l’obbligo di provare a fare qualcosa di importante”

Novellino: “Abbiamo il dovere e l’obbligo di provare a fare qualcosa di importante”

Mister Novellino ha presentato la partita di domani a Lanciano: “Dalla partita di andata sono cambiate tante cose. Ora il Lanciano arriva da un periodo non fortunato anche se a Padova ha fatto un grande primo tempo. Ha buoni giocatori e merita la classifica che ha. Noi abbiamo qualche influenzato, ma andiamo a testa alta convinti di poter portare a casa un risultato importante per noi. Il Lanciano non è una sorpresa, ma se guardiamo le rose, abbiamo entrambi giocatori importanti. Noi meritavamo qualcosa in più contro lo Spezia, ora è giunto il momento di provare ad ottenere qualcosa di importante. Non sarà facile ma abbiamo il dovere e l’obbligo di provarci. Zoboli non è al messimo della forma, Salifu sta bene e anche Signori verrà convocato perché l’ho visto bene in amichevole. E’ il momento per tutti di dare qualcosa in più, bisogna capire che sono importanti queste partite. E’ normale che sia criticata una squadra che perde 5-1 come il Lanciano a Padova, però proprio per questo saranno ancora più motivati. Anche noi siamo carichi e motivati, poi in campo vincerà il migliore. Il mio traguardo rimane la salvezza. Abbiamo lanciato tanti giovani, stiamo crescendo come azienda e sognare non è vietato. I miei ragazzi sanno che devono ottenere sempre il massimo dal proprio lavoro”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy