POST PARTITA-MELOTTI: “Nulla è finito. Novellino? Se siamo tornati è perché ci crediamo”

POST PARTITA-MELOTTI: “Nulla è finito. Novellino? Se siamo tornati è perché ci crediamo”

Nel post-partita di Latina è stato intervistato ai microfoni di Trc l’allenatore canarino Mauro Melotti:

“Sono rammaricato perchè con un solo punto in più ora saremmo salvi e nelle ultime tre partite lo meritavamo. Oggi però sono soddisfatto della prova dei ragazzi. Non possiamo lamentarci della squadra, c’è gente in spogliatoio che piange; i ragazzi ci tengono ancora, vogliono dare una soddisfazione alla città. Noi abbiamo il dovere di provarci, perché possiamo ancora farcela: non siamo morti e sepolti e non lasceremo nulla al caso. Da soli però non possiamo riuscirci, abbiamo bisogno dell’appoggio di tutti. Novellino? Intanto noi ci siamo ancora, abbiamo accettato questa nuova soluzione e se siamo tornati è perché ci crediamo. Stasera non abbiamo inquadrato la porta, ma cercheremo di ovviare anche a questo problema. Dobbiamo lavorare tanto e soprattutto sul piano mentale perchè queste partite le vinci solo con la testa. Sembra che la B non ci voglia mollare e nemmeno noi molleremo, non è finito nulla”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy