Spezia-Modena 1-0: finisce l’avventura dei canarini in Coppa Italia

Spezia-Modena 1-0: finisce l’avventura dei canarini in Coppa Italia

A decidere il match una rete di Iemmello al 59′. Nonostante l’eliminazione una buona prova da parte dei gialloblù di mister Pavan.

Sono 3540 i spettatori accorsi  al “Picco”, di cui 72 modenesi,  per vedere il secondo turno eliminatorio di Tim Cup tra Spezia e Modena.  Il Modena di Simone Pavan nella sua seconda uscita stagionale conferma il 4-3-1-2  che domenica scorsa ha battuto il Francavilla: Manfredini tra i pali, in difesa Calapai, esordio per Cossentino, Aldrovandi e Popescu. A centrocampo Osuji, Giorico che recupera dopo essersi allenato in disparte per tutta la settimana, e Olivera. Attacco confermato: Schiavi alle spalle di Tulissi e Diakite.   Per l’esordio stagionale davanti al proprio pubblico, mister Di Carlo conferma il 4-3-3  con Chichizola confermatissimo tra i pali, la coppia centrale composta da Nahuel Valentini e Claudio Terzi, con De Col e Migliore a completare il quartetto difensivo. A centrocampo  Sciaudone, Pulzetti, Errasti, mentre le novità sono in avanti, con Iemmello che appena arrivato si prende subito la maglia da titolare al centro del reparto offensivo, supportato da Piccolo e David Okereke.
Nel primo tempo, salvo una punizione battuta alta da Osuji al 7′,  i canarini non riescono ad intimorire la porta di Chichizola. Domina lo Spezia, tutte le occasioni sono sue: al decimo minuto lo Spezia è vicinissimo al vantaggio con Piccolo che servito da Iemmello calcia sul fondo e al 25′  Iemmello tira da pochi passi ma termina fuori. Il secondo tempo inizia con un timido tentativo da parte di Osuji tranquillamente controllato dal portiere avversario. Al 59′ arriva il goal delle aquile con  Iemmello che indisturbato dalla difesa canarina conclude in rete l’assist in pallonetto del compagno Piccolo. Ad intimorire le retroguardie spezzine  il colpo di testa di Tulissi  maturato su calcio di punizione al 69′. Nel frattempo lo Spezia va vicino al raddoppio in ben due occasioni: con Nenè al 76′ e con Iemmello all’85’.
Per i canarini il bilancio del match è comunque positivo, tant’è che anche il mister si è detto contento della prestazione dei suoi ragazzi, il Modena è riuscito a tenere testa ad una squadra come lo Spezia che milita in una categoria superiore e con obiettivi importanti per la prossima stagione. Finisce così l’avventura in Coppa Italia dei gialloblù che potranno concentrarsi esclusivamente sul campionato, del quale  giovedì 11 agosto al teatro Regio di Parma si scoprirà anche il calendario.
gol-iemmello_24683 iemmello_24723 okereke_24621 okereke-in-azione_24620
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy