Tracollo Modena, blackout in difesa

Tracollo Modena, blackout in difesa

La partita di ieri è assolutamente da cancellare per il Modena, sotto tutti i punti di vista: attacco, costruzione di gioco e difesa. Soprattutto difesa visti i 3 gol; Trapani-Modena e Spezia-Modena sono le uniche due partite della stagione in cui i canarini hanno subito 3 gol. Ieri dunque è caduto anche il reparto più forte della squadra, 4° fra tutte le squadre di B con 36 reti subite in 40 partite. È caduto l’unico reparto del quale Melotti e Pavan si fidavano ciecamente, così come tutti i tifosi. Tante volte è stata lodata la difesa gialloblù ma il blackout di ieri si aggiunge alle tante preoccupazioni presenti nell’ambiente canarino, ovvero un centrocampo scarso e un attacco poco prolifico (35 gol in 40 partite). E a questi problemi si aggiunge di conseguenza il malumore dei tifosi e la speranza che viene meno.

Sarà in queste due ultime partite che si vedrà chi ha più voglia di salvarsi, chi avrà la grinta, la “fame” tanto decantata da Caliendo. La grande esperienza dei giocatori gialloblù è forse l’unica fonte di speranza in mezzo a tanta rassegnazione in casa Modena.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy