CALCIOMERCATO| Sakaj conteso tra due BIG italiane

CALCIOMERCATO| Sakaj conteso tra due BIG italiane

Esordire in Serie B a diciassette anni non è cosa da poco, soprattutto giocando da titolare in una partita di vitale importanza come quella che ha visto scontrarsi Modena e Virtus Entella nella finale play-out della scorsa stagione. E’ stato il duo Pavan-Melotti a mettere in mostra il talentino gialloblu Fabio Sakaj. Di nazionalità albanese, il classe 1998 dimostra grande agilità nel ruolo di esterno destro ma può ambientarsi bene anche come terzino. Le sue potenzialità hanno attirato l’attenzione anche di un grande ex Gialloblu, Gianni De Biasi attuale CT dell’Albania il quale lo sta monitorando per la propria nazionale. Ma la grande novità non tratta del possibile esordio in patria ma bensì da un concreto interesse di Juventus Inter come ha riferito il DS Taibi in conferenza stampa. Operazione che sarebbe necessaria sia per sfoltire la rosa composta da 31 giocatori e soprattutto per poter ottenere un buon gruzzoletto da investire nuovamente nel mercato di Gennaio

Inizialmente sembrava che la società attualmente campione d’Italia avesse già messo le mani sul giovane canarino da alcuni mesi ma un inserimento dei nero-azzurri avrebbe modificato le carte in tavola superando sia la concorrenza juventina che un sondaggio da parte dello Swansea. Si parla di un prestito di diciotto mesi con diritto di riscatto in favore del club milanese che andrebbe a rinforzare la primavera allenata da Vecchi attualmente seconda nel girone B del campionato Primavera

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy