Top e Flop – Granoche implacabile, Osuji insuperabile

Top e Flop – Granoche implacabile, Osuji insuperabile

Se quella contro il Perugia doveva essere la gara da dentro o fuori, possiamo dire senza ombra di dubbio che il Modena è ancora dentro. Una prestazione convincente sotto tutti i punti di vista e un Granoche tornato finalmente ai suoi livelli.

GRANOCHE

Se quella contro il Perugia doveva essere la gara da dentro o fuori, possiamo dire senza ombra di dubbio che il Modena è ancora dentro. Una prestazione convincente sotto tutti i punti di vista e un Granoche tornato finalmente ai suoi livelli. Ora l’auspicio è che anche le prossime gare siano giocate con la stessa concentrazione e determinazione. In questo caso la salvezza diretta non sarebbe più solo un miraggio ma un obiettivo possibile.

TOP

Granoche Per una notte torna a vestire i panni di re Mida e trasforma in oro tutti i palloni che tocca, caratteristica che l’anno scorso ha consentito al Modena di salvarsi. Nel giro di quattro minuti mette in ghiaccio la gara con un colpo di testa a sovrastare tutti e con un rigore trasformato “in due tempi”. A quindici minuti dalla fine sfrutta il gentile omaggio di Belmonte per siglare la tripletta personale che lo porta a un solo gol dal capocannoniere di squadra Luppi. Giocasse sempre così sarebbe da clonare..

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy