LPR Piacenza – Azimut Modena Volley 1 – 3: tre punti importantissimi

LPR Piacenza – Azimut Modena Volley 1 – 3: tre punti importantissimi

Grande vittoria dei gialli al PalaBanca

Fonte: Modena Volley

Parte forte Modena che piazza un primo break e si porta sul 6-8 grazie a una bella diagonale di Vettori. Macina gioco l’Azimut, che con capitan Petric va sul 10-15. Scappa via Modena con una grande difesa di Rossini e la botta di Vettori, 17-23. E’ Kevin Le Roux a mettere a terra il punto del 19-25 con cui l’Azimut porta a casa il primo set. Parte forte Piacenza nel secondo set, la squadra di coach Giuliani va sul 7-6. Attacca splendidamente di seconda Ngapeth e Modena torna sotto, 11-10. Vettori piazza un ace molto pesante, alle sue spalle gli Irriducibili spingono come sempre i gialli, 13-14. Altri due ace di Luca Vettori spaccano il match, 13-17 e l’Azimut va.  Orduna sfrutta al meglio Le Roux e tutti i suoi avanti, 17-20. Break Piacenza, poi è Ngapeth a rimettere i Modena in gioco, 25-25. Hierrezuelo chiude un secondo set stupendo, 29-27 e 1-1. Si inizia punto a punto nel terzo set, poi Modena mette la freccia ed è 5-8. Fatica l’LPR e tenere il ritmo dell’Azimut, che gioca un ottimo volley e va sull’11-15. Non si fermano Petric e compagni, 16-20 e Modena va. Recupero incredibile dell’LPR che con Hernandez al servizio fa malissimo a Modena, 21-20. Si va avanti punto a punto con tanti errori al servizio, 29-29. Modena chiude 31-33 un set infinito, 1-2. Quarto parziale in cui regna l’equilibrio, lo rompe capitan Petric con un ace pesante, 8-10. Piacenza non molla nulla e si arriva al 19-18. Modena chiude 22-25 e 1-3 un match difficilissimo contro una grande squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy